h1

Collaborazione

Come collaborare con l’Associazione:

Colle collaborare ecc

 

Non abbiamo tanto bisogno dell’aiuto degli amici, quanto della certezza del loro aiuto.
Epicuro

—————————————————————————————-peru 

Un saluto ad Hermes che ha collaborato con l’associazione in qualità di accompagnatore per il servizio trasporti. Fare volontariato arricchisce sempre: ecco la sua testimonianza

“…ieri è stata una bellissima giornata e mi sarebbe piaciuto coinvolgervi perché ho tanti bei ricordi di voi e dell’Oasi. Non posso salutare tutti a tu per tu, ma desidero abbracciarvi e dirvi grazie per quello che avete lasciato in me. Giovedì mattina parto per il Peru, farò quattro mesi di volontariato in una Casa Famiglia vicino a Machu Pichu. Insegnerò a dei bambini a fare pane e pizza e racconterò loro anche di voi e di come mi avete aiutato a capire qualcosa di più sul mio futuro. Ciao amici miei”

Annunci

One comment

  1. Perché fare volontariato ?

    C’è chi lo fa per motivi personali o privati, chi per solidarietà, chi per giustizia sociale e chi per altruismo.
    Tralasciamo i motivi personali perché sono appunto privati e proviamo invece ad esaminare la solidarietà, la giustizia sociale e l’altruismo.
    a) Solidarietà
    Comportamento di comprensione, di condivisione, di sostegno, di aiuto a persone che hanno un disagio, una necessità, un bisogno. Questa azione di supporto gratuita avviene per tanti motivi sia dovuti ad eventi disastrosi ( terremoti,maremoti,alluvioni,ecc) che in campo sociale rispetto a problemi economici o di salute. Può essere sia un aiuto economico a distanza, che un contributo attivo dedicando parte del proprio tempo libero, come fanno appunto i volontari.
    b) Giustizia sociale
    Le persone non individualiste mirano ad una uguaglianza sociale, ad una parità di diritti e di doveri,di assistenza, di rispetto, di considerazione, di istruzione,ecc.
    Il tutto indipendentemente dai fattori di diversità che ognuno di noi ha rispetto ad altri.
    Purtroppo rimane un ideale non presente nella società che però deve essere perseguito.
    È previsto anche dalla Costituzione che all’art. 3 afferma : “ Tutti i cittadini hanno pari dignità sociale e sono eguali davanti alla legge, senza distinzione di sesso di razza, di lingua, di religione, di opinioni politiche, di condizioni personali e sociali “
    c) Altruismo
    È il concetto opposto di egoismo. L’etimologia della parola deriva dal latino “ alter “ (l’altro).-
    È sicuramente una qualità morale che crede nel prossimo, nel suo benessere, nella qualità della vita di tutti. Alcuni distinguono l’altruismo vero e cioè disinteressato, da quello per cui si possa ricevere una ricompensa. Escludendo ritorni materiali, io credo che un altruismo puro non esista in quanto in tutto c’è sempre una forma di egoismo sincero, spirituale, profondo che ci porta gratificazione morale, una pace interiore con noi stessi o altro.
    Possiamo farlo per salvare la specie, per colmare i nostri sensi di colpa, per sentirci utili, perché è un dovere sociale, ecc; ma sempre c’è un ritorno a noi. Questo non è assolutamente negativo, anzi significa che abbiamo capito che singolarmente non siamo nulla e solo col benessere generale entriamo in quel tutt’uno che garantisce la serenità e l’evoluzione collettiva.



Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: